Informazioni e cenni storici su TORRE LAPILLO

Famosa per le sue spiagge e per il color smeraldo del mare.

Famosa per le sue spiagge e per il color smeraldo del mare
La Torre di avvistamento, tra le più grandi del territorio, , è stata di recente ristrutturata ed è anche chiamata Torre di San Tommaso.
Famosa per le sue spiagge e per i colori del mare che assomigliano e le lontane spiagge esotiche.


CENNI STORICI
La Torre di avvistamento, la cui costruzione è terminata nel 1568, fa parte del sistema difensivo attuato da Carlo V per proteggere il Salento dagli attacchi Saraceni. Fino al 1978 fu una frazione del Comune di Nardò e di seguito è stata aggregata al Comune di Porto Cesareo.


Come arrivare a TORRE LAPILLO

In auto
Si raggiunge Bari (uscita Bari Nord) tramite le autostrade e si prosegue verso la superstrada per Brindisi-Lecce. Arrivati a Lecce proseguire sulla tangenziale ovest fino all'uscita Monteroni, proseguire per Leverano, Porto Cesareo, Torre Lapillo.


In aereo
Si fa scalo a Brindisi quindi si prosegue per Porto Cesareo, Torre Laipillo in taxi o autobus facendo scalo a Lecce.


In treno
Si arriva alla stazione ferroviaria di Lecce e si prosegue per Torre Lapillo, in taxi o autobus.


Mappa

Ingrandisci mappa

Ristrutture ricettive TORRE LAPILLO

Cod. H05
A Torre Lapillo, nel Parco Marino della Palude del Conte sorge Hotel Alba
Localita: TORRE LAPILLO