Informazioni e cenni storici su CASTRO

Castro, da diversi anni premiata con la bandiera blu della Cominità Europea, piccolo centro a pochi chilometri da Santa Cesarea Terme, è un tipico paesino marino disteso su un tratto di costa tra i più suggestivi del Salento


CASTRO E LA GROTTA ZINZULUSA
Castro, da diversi anni premiata con la Bandiera Blu della Cominità Europea, piccolo centro a pochi chilometri da Santa Cesarea Terme, è un tipico paesino marino disteso su un tratto di costa tra i più suggestivi del Salento. Si sviluppa , per una parte, su un promontorio e per il resto sulla marina, dove sorge il porto naturale, ampio e comodo, dotato di banchine artificiali. L’insieme di case antiche che sui sviluppa tra scalette e salite, rappresenta il Borgo originario, rimasto intatto nel tempo. Sulla rocca domina il Castello diroccato, con le sue torri circolari e la Cattedrale della SS. Annunziata ed Episcopio. Per delle caratteristiche morfologiche, la costa presenta diverse cavità, nicchie e grotte tra le quali una delle più famose e visitate d’Italia: la Grotta della Zinzulusa, la quale è visitabile oltre che dal mare anche dalla terraferma. La sua forma affacciata sul mare è simile ed un anfiteatro, mentre all’interno si può notare la spettacolarità delle stalattiti trasparenti che scendono dalle volte simile a stracci penduli ed è proprio da questa immagine che la grotta prende il nome , perché nel dialetto locale gli zinzuli sono gli stracci appesi. Tra le altre grotte si rammentano la Grotta Azzurra e la Grotta Romanelli.


CENNI STORICI
Castro, prende il nome dal latino Castrum ovvero Fortezza: in epoca romana nel 123 a.C. vi sorgeva un insediamento chiamato Castrum Minervae. Qui sarebbe sorto un tempio dedicato a Minerva. La località salentina è stata identificata come il primo luogo di sbarco di Enea in Italia. Castro era un esempio di città fortificata ed il suo castello fu giudicato inespugnabile per la sua posizione e per la solidità della sua costruzione. Il castello fu costruito tra il XII ed il XIII secolo sulle rovine dell’antica rocca romana. E’ composto da un Torrione del Cavaliere. La Cattedrale in stile romanico, risale al 1171, costruita sulle rovine di un antico tempio greco.


Come arrivare a CASTRO

In auto
Si raggiunge Bari (uscita Bari Nord) tramite le autostrade e si prosegue verso la superstrada per Brindisi-Lecce (uscita tangenziale ovest o est) fino all’uscita 11b per Maglie-Poggiardo-Santa Cesarea Terme-Castro


In aereo
Si fa scalo a Brindisi quindi si prosegue per Castro  in taxi o autobus facendo scalo a Lecce.

In treno
Si arriva alla stazione ferroviaria di Lecce e si prosegue per Castro in taxi o autobus.

Mappa

Ingrandisci mappa

Ristrutture ricettive CASTRO

Cod. H01

L'Hotel Selenia Residence, classificato quattro stelle, di recentissima costruzione, si trova in una posizione strategica tra l'antico borgo di Castro alta e a 400 mt dal limpido mare di Castro Marina, in un tratto di costa tra i più suggestivi del Salento.

Localita: CASTRO