Dettaglio

National Geographic e Lonely planet hanno stilato la classifica dei “Best Trips” per l’anno 2014 e fra le mete più ambite di tutto il mondo appare la Puglia al secondo gradino del podio. “La Puglia è una terra dove è possibile vivere un'esperienza unica” scrive La Stampa TG VIDEO Una vera e propria regina, incoronata a dovere. Con il secondo posto aggiudicatosi nella classifica dei “best value travel destinations in the world for 2014” di Lonely Planet ( la guida turistica più nota e venduta al mondo) la Puglia entra a far parte dell’olimpo delle mete turistiche mondiali. Celebrata da La Stampa che scrive “Un successo incredibile” e dal New York Times che le ha dedicato un post intitolato "Italy's Magical Puglia Region” la regione è entrata a far parte anche dei Top Trips di National Geographic. “La Puglia è una terra dove è possibile vivere un'esperienza unica – riporta ancora La Stampa - non solo per il suo mare, i suoi borghi, la sua realtà rurale e moderna, i suoi castelli e le cattedrali, ma soprattutto per la sua autenticità e la sua enogastronomia”. Un vero e proprio trionfo quello riportato da una Regione che spesso, come la maggior parte delle realtà italiane, è al centro delle cronache locali e nazionali per i problemi che la affliggono e che certo non ne restituiscono un’immagine positiva. Ma, non per questo, bisogna dimenticare quella che è stata e che è la prima economia della Puglia: il turismo. La bellezza delle nostre terre e la magia che le avvolge va premiata in ogni caso e, gioire per un risultato eccellente che mette in buona luce il territorio agli occhi del mondo, è quasi d’obbligo.
Barbara Tornese



Ingrandisci la foto